Viva la vida

Breve sensazione di essere nel posto sbagliato…vestiti nel modo sbagliato. Ore 4.00, check in di Bergamo:
– loro: passeggeri pronti per la vacanza all inclusive, con infradito e trolley
– noi: vestiti come se stessimo per scalare una vetta, con una maglietta che terremo forse 3 giorni, scarponi ai piedi e zainoni.
Arrivati a Madrid, prima prova: arrivare nella camera prenotata con gli zaini in spalla. Per fortuna siamo a quota 0..! Parcheggiati gli zaini, approfittiamo della movida spagnola per due giorni. Città molto piacevole, dove nessuno si ferma di fronte al caldo… a parte noi. Rincorriamo l’ombra, i parchi dall’erba giallo bruciato (persino il parco del palazzo reale!), i bar, le tapas buonissime e le mostre fotografiche con l’aria condizionata.. bisogna pur unire l’utile al dilettevole! 🙂